Immagine in evidenza articolo Nuova Nissan Micra: un cocktail di grinta e tecnologia

Nuova Nissan Micra: un cocktail di grinta e tecnologia

Connubio fra grinta e design. La nuova Micra punta ai giovani di domani

A distanza di oltre trent’anni dalla sua nascita, Nissan Micra è stata recentemente presentata  al Salone di Parigi nel suo nuovo modello di quinta generazione. Quest'ultima versione dell’utilitaria giapponese non si fa notare solo per le forme, decisamente più moderne che in passato, ma si distingue anche e soprattutto per quel che riguarda la tecnologia che la caratterizza.

Lunga esattamente quattro metri (il modello uscente misura 383 cm, 17 in più della versione precedente), la nuova Nissan Micra ha un design ispirato al prototipo Concept Sway, presentato al Salone di Ginevra nel 2015, dove spicca nel frontale la grande mascherina a “V” che abbraccia il logo. L’elevata larghezza (174 cm contro i precedenti 167) fa apparire questa utilitaria ben piantata a terra conferendole un assetto più grintoso e sportivo. E anche l’altezza di 146 cm (prima erano 152) lascia pensare a un'auto immaginata per una guida più aggressiva che in passato.  Anche l’abitacolo della nuova Nissan Micra ha un aspetto moderno, con la plancia dominata dallo schermo di 7 pollici del sistema multimediale. Tanti i sistemi di sicurezza, soprattutto se si considera che stiamo parlando di un'utilitaria. I dispositivi montati a bordo fanno parte del Safety Shield (primo passo verso i veicoli a guida autonoma) e includono l’allarme contro il cambio di corsia involontario e un sistema di telecamere con visione a 360 gradi (la Nissan lo chiama Around View Monitor). Non solo, la nuova Nissan Micra ha anche i sensori che sorvegliano l’angolo cieco dei retrovisori: una “chicca” per un’auto di questa categoria.

Oltre alla frenata di emergenza per ridurre il rischio di tamponamenti, la nuova Nissan Micra è anche in grado di riconoscere la presenza di un pedone: è il primo modello della casa giapponese in Europa ad avere un dispositivo di questo tipo. Ulteriore dotazione: la telecamera che riconosce i segnali stradali. E per non farsi mancare nulla, altra esclusiva: l’impianto Bose Personal: un sistema audio di ultima generazione che prevede due altoparlanti Bose UltraNearfield nel poggiatesta del guidatore. Questa ricca dotazione lascia ipotizzare un prezzo non inferiore a 13.000 euro, ma i listini ufficiali saranno comunicati solo a dicembre 2016, visto il lancio sul mercato è previsto a marzo 2017 nelle concessionarie.

L’offerta di motori di cui la nuova Micra si dota spazia dai due/tre cilindri a benzina al quattro cilindri a diesel. I primi hanno una cilindrata di 900 o 1000 centimetri cubi: il più piccolo (dotato di turbo) è anche il più potente, grazie ai suoi 90 cavalli, gli stessi del 1.5 a gasolio di origine Renault: dal 1999 infatti le due case costituiscono un’Alleanza che si sta rilevando un'ottima sinergia nella messa a punto e nello sviluppo di nuovi modelli e di avanzate tecnologie. La nuova Nissan Micra sarà prodotta in Europa, negli stabilimenti della casa francese a Flins.

Pubblicato il 03-10-2016 da Fiorenzo Concetti

Tags: Nissan Micra promagazine Renault Salone di Ginevra Salone di Parigi utilitaria

Categorie: Curiosità

Immagine in evidenza articolo Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Anche Huracan e Urus avranno una versione ibrida (ma non V12), mentre a Sant'Agata pensano a un quarto modello Buone o cattive notizie da Casa Lamborghini? In primo luogo  Lamborghini non tradirà il V12 aspirato Ma in futuro, insieme al motore a combustione, ci...
Immagine in evidenza articolo Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato nasce nel più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d'Europa: lo stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro. Qui, sin dal 1981, vengono realizzate le basi che, dopo il lavoro di conversione dei costruttori-camper, arrivano sulle strade come veicoli...
Immagine in evidenza articolo Fiat Music partecipa al successo del tour italiano

Fiat Music partecipa al successo del tour italiano "Lorenzo Live 2018”

Si è da poco concluso al Forum di Assago l'emozionante   tour italiano “ Lorenzo Live 2018 ” che ha registrato numeri da record: 70 esibizioni in cinque mesi, 10 città toccate e oltre 600.000 spettatori. Al fianco dell'artista toscano il marchio Fiat...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie