Immagine in evidenza articolo Nissan – Qashqai

Nissan – Qashqai

Dal lancio nel 2007 la Nissan Qashqai è stata prodotta in più di 2 milioni di esemplari ottenendo il consenso di quei clienti che cercavano una vettura originale e diversa dal solito. Con il nuovo anno Nissan lancia la seconda generazione con un design finalmente grintoso e sistemi di sicurezza inno

La Nissan Qashqai è stata la prima vettura ad avere successo nel mercato europeo nel segmento dei crossover. Questo tipo di automobili è un incrocio tra la linea di una station wagon e quella di un SUV. Unendo la comodità della prima e la linea della seconda, le crossover hanno subito conquistato il pubblico grazie anche all’assetto rialzato e al bagagliaio, generalmente dalle dimensioni generose.

Dal lancio nel 2007 la Nissan Qashqai è stata prodotta in più di 2 milioni di esemplari ottenendo il consenso di quei clienti che cercavano una vettura originale e diversa dal solito. Con il nuovo anno Nissan lancia la seconda generazione con un design finalmente grintoso e sistemi di sicurezza innovativi.

Rispetto alla prima generazione la nuova Nissan Qashqai è più lunga di 47 mm, più larga di 20 mm e più bassa di 10 mm. Il frontale è la parte più riuscita del nuovo design dove fanno la loro comparsa le luci diurne a LED; inoltre sulle versioni top di gamma la stessa tecnologia è stata adottata anche per i fari anabbaglianti e abbaglianti.

Nella fase di sviluppo i designer hanno studiato ogni minimo particolare; dettagli notevoli, come il pianale piatto, fanno sì che il coefficiente di resistenza sia di appena 0,32 – un ottimo risultato per una vettura di questa categoria – che permette alla Nissan Qashqai di essere più stabile a velocità sostenute e di ridurre consumi ed emissioni. Inoltre nei modelli diesel è presente il sistema Active Grille Shutter che migliora ulteriormente l’aerodinamica bloccando il flusso d’aria del radiatore quando il motore non ha bisogno di essere raffreddato.

Molto lavoro è stato svolto anche per quanto riguarda telaio e sospensioni. La piattaforma è stata sviluppata quasi completamente in Europa per garantire il comfort e la dinamica di guida adatti alle strade del Vecchio Continente. Gli ammortizzatori a doppio pistone assorbono bene le imperfezioni del manto stradale mentre il nuovo servosterzo elettrico ha due modalità: in quella Normale lo sterzo è più leggero, adatto a una guida in città e in autostrada, nella modalità Sport lo sterzo si irrigidisce per una guida più sportiva e risponde prontamente alle variazioni del guidatore.

Nissan Qashqai viene offerto sia con trazione anteriore sia con trazione integrale. In entrambe le versioni il Sistema di controllo del telaio garantisce comfort e massimo controllo in ogni condizione grazie al Body Motion Control che, analizzando il fondo stradale, interviene sui freni smorzando il beccheggio, mentre l’Active Engine Brake migliora il controllo in fase di frenata, l’Active Trace Control agisce come i differenziali a slittamento limitato per contrastare il sottosterzo. Infine Qashqai è equipaggiata con il sistema di assistenza in salita che blocca le ruote aiutando nella ripartenza.

Dal punto di vista tecnologico, il nuovo Qashqai offre un equipaggiamento davvero completo grazie al pacchetto Nissan Safety Shield che include il sistema di frenata attiva che interviene prima con un segnale acustico e poi frenando la vettura per evitare collisioni con il veicolo che si trova davanti. Il rilevamento di condizioni del guidatore controlla i movimenti dello sterzo e in caso di necessità visualizza una spia sul cruscotto consigliando di fare una pausa. Il riconoscimento della segnaletica stradale, tramite una telecamera posta anteriormente alla vettura, mostra i segnali dei limiti di velocità. Inoltre nella nuova Nissan Qashqai è presente l’avviso di cambio corsia involontario, il sistema di copertura degli angoli ciechi e di allerta oggetti in movimento. Nel pacchetto Safety Shield è compresa anche la nuova funzione di regolazione automatica dei fari abbaglianti.

Se il sistema di controllo del telaio ottimizza il comfort di marcia e la tenuta di strada, il sistema AVM con assistenza al parcheggio aiuterà nei posteggi lasciando al guidatore il compito di seguire le istruzioni a video e controllare la direzione di manovra.

Anche internamente la nuova Nissan Qashqai è equipaggiata con molti strumenti tecnologici come il NissanConnect che garantisce piena connettività con gli smartphone. Si potranno utilizzare numerose app attraverso il display da 7” insieme ai servizi di ricerca e Send to Car di Google. Il quadro strumenti è basato su un display a colori TFT da 5″ che riporta numerose informazioni come la velocità media, il consumo di carburante, la pressione degli pneumatici e la distribuzione di coppia nella modalità 4WD.

La Nissan Qashqai è disponibile con la motorizzazione 1.2 DIG-T da 115 CV a benzina con cambio manuale a sei marce. Il motore turbo eroga 115 CV e 190 Nm di coppia con consumi di 5,6 litri per 100 km e 129 g/km di CO2. Nell’allestimento Visia la 1.2 DIG-T ha un prezzo di listino a partire da 19.990 euro, nell’allestimento Acenta ha un prezzo di 22.100 euro e in quello più accessoriato Tekna parte da 25.990 euro. Per le motorizzazioni diesel la Nissan Qashqai 1.5 dCi da 110 CV ha un consumo di 3,8 l/100 km con emissioni di 99 g/km di CO2. Prezzi a partire da 21.990 euro per l’allestimento Visia, 24.100 euro per la Acenta e 27.990 euro per la Tekna. Chi volesse più potenza potrà scegliere la Qashqai 1.6 dCi da 130 CV per la quale Nissan dichiara un consumo di 4,4 l/100 km con emissioni di 115 g/km di CO2. I prezzi partono da 23.890 euro per la Visia, 26.000 euro per la Acenta e 29.890 euro per la Tekna. Con un sovraprezzo di 1.500 euro è disponibile il cambio automatico. Inoltre la versione 1.6 dCi da 130 CV è l’unica disponibile anche con trazione integrale. I consumi dichiarati sono di 4,9 l/100 km e 129 g/km. Prezzi a partire da 25.890 euro per l’allestimento Visia, 28.000 euro per la Acenta e 31.890 euro per la Tekna. Per il lancio della nuova Qashqai è disponibile un’edizione limitata con rivestimenti in pelle e alcantara, rivestimento interno del tetto nero, tappetini scuri, soglie laterali cromate, finiture cromate sulla griglia anteriore e sul portellone posteriore e battitacco personalizzati. La Nissan Qashqai Premier Limited Edition è equipaggiata con il Nissan Safety Shield, l’Around View Monitor e il NissanConnect. Unica motorizzazione 1.6 dCi da 130 CV con trazione integrale e prezzo a partire da 32.970 euro.

[dropcap][/dropcap]Motore1.461 cc, 4 cilindri[dropcap][/dropcap]SchemaMotore Anteriore, Trazione Anteriore[dropcap][/dropcap]CambioManuale 6 marce[dropcap][/dropcap]AlimentazioneDiesel[dropcap][/dropcap]Potenza110 – 81 kW @ 4.000 rpm[dropcap][/dropcap]Coppia260 Nm @ 1.750-2.500 rpm[dropcap][/dropcap]Peso1.385 Kg[dropcap][/dropcap]Potenza-Peso CV/t79,422 CV/t[dropcap][/dropcap]Velocità Max182 Km/h[dropcap][/dropcap]0-100 Km/h11,9 Secondi[dropcap][/dropcap]Pneumatici215/60 R 17 Ant. e Post.[dropcap][/dropcap]Consumi Ciclo combinato3,8 l/100 km[dropcap][/dropcap]Emissioni CO299 g/km 

Pubblicato il 11-09-2016 da Amministratore

Tags: nissan qashqai suv promagazine

Categorie: Tipo SUV Brand Nissan News

Immagine in evidenza articolo Travels&Cars, 17 - Nella perla dell'Adriatico a bordo di una Ford

Travels&Cars, 17 - Nella perla dell'Adriatico a bordo di una Ford

Sulla costa adriatica 42 km a nord di Bari, una piccola insenatura naturale, generata nell'antichità dalla foce di un fiume ormai scomparso, corrisponde oggi al porto cittadino. Un territorio prevalentemente pianeggiante caratterizzato dalla presenza di piccole falesie e...
Immagine in evidenza articolo L’ibrido SUZUKI per le auto delle Forze dell’Ordine

L’ibrido SUZUKI per le auto delle Forze dell’Ordine

Suzuki intensifica l’impegno per la diffusione delle sue vetture ibride e annuncia un importante accordo con  Focaccia Group , una tra le più importanti realtà nel settore dell’allestimento di veicoli speciali, inclusi quelli riservati alle Forze...
Immagine in evidenza articolo Al via gli ordini della nuova Fiat Tipo S-Design

Al via gli ordini della nuova Fiat Tipo S-Design

Dopo 500X, la famiglia S-Design si allarga alla gamma Tipo. Infatti è possibile ordinare la nuova Fiat Tipo S-Design , dedicata a chi ricerca stile e contenuti con un carattere dinamico e distintivo. Disponibile nelle configurazioni 5 porte e Station Wagon, la nuova versione si...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie