Immagine in evidenza articolo Multato per guida in stato d'ebrezza. Ma stava solo dormendo in auto

Multato per guida in stato d'ebrezza. Ma stava solo dormendo in auto

Come prendere una multa...stando fermi!

In Italia, la lotta alla guida in stato di ebbrezza ha raggiunto livelli parossistici, con applicazioni delle norme che trascendono a volte in modo significativo la legge pur conservando dei buoni propositi creati con le migliori intenzioni.  Basti pensare che il “test del palloncino” è obbligatorio (e quindi scattano le sanzioni in caso di rifiuto) solo quando chi effettua il controllo “abbia motivo di ritenere che il conducente del veicolo si trovi in stato di alterazione psicofisica” (come specifica chiaramente il comma 4 dell’articolo 186 del nuovo Codice della Strada), in base a valutazioni qualitative che non vengono quasi mai effettuate.

Ma quel che è successo ad un uomo di Torino ha dell'assurdo: al termine della festa di addio al celibato alla quale aveva partecipato, ha ritenuto di non essere in grado di guidare perché aveva bevuto troppo ed ha pensato bene di mettersi a dormire in macchina in attesa che gli passasse la sbronza. Sfortunatamente per lui, è passata una volante della polizia che ha notato l’auto e il suo occupante: quando si sono accorti che l’uomo era alticcio, hanno deciso di multarlo per guida in stato di ebbrezza, giustificando il fatto con la supposizione che l’uomo poteva aver guidato prima di addormentarsi.
Tutto questo ha ancor più dell'incredibile alla luce dei numerosi incidenti che ogni sabato sera ancora si consumano ogni anno all'uscita dalle discoteche. Una piaga, quella della guida in stato di ebrezza per i giovani che vanno a ballare e che poi si mettono alla guida alticci, che non si riesce (o non si vuole) far niente per arginare. A volte in questo bel Paese si da importanza alle sciocchezze e si tralascia di pensare ai veri problemi sociali di cui purtroppo siamo pieni.

Pubblicato il 20-12-2016 da Fiorenzo Concetti

Tags: ebbrezza polizia dormire volante

Categorie: Curiosità Continente Europa Nazione Italia

Immagine in evidenza articolo Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Anche Huracan e Urus avranno una versione ibrida (ma non V12), mentre a Sant'Agata pensano a un quarto modello Buone o cattive notizie da Casa Lamborghini? In primo luogo  Lamborghini non tradirà il V12 aspirato Ma in futuro, insieme al motore a combustione, ci...
Immagine in evidenza articolo Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato nasce nel più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d'Europa: lo stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro. Qui, sin dal 1981, vengono realizzate le basi che, dopo il lavoro di conversione dei costruttori-camper, arrivano sulle strade come veicoli...
Immagine in evidenza articolo Fiat Music partecipa al successo del tour italiano

Fiat Music partecipa al successo del tour italiano "Lorenzo Live 2018”

Si è da poco concluso al Forum di Assago l'emozionante   tour italiano “ Lorenzo Live 2018 ” che ha registrato numeri da record: 70 esibizioni in cinque mesi, 10 città toccate e oltre 600.000 spettatori. Al fianco dell'artista toscano il marchio Fiat...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie