Immagine in evidenza articolo Movies& Cars, 11 – Una corsa clandestina per ricchi

Movies& Cars, 11 – Una corsa clandestina per ricchi

Quasi 3000 miglia per «La corsa più pazza del mondo»

«È una rombante corsa su strada, a 180 miglia all'ora, da costa a costa, tutto o niente, con le macchine più costose del mondo». New York,un giovane un uomo d'affari spedisce inviti e fa telefonate che contengono spesso una sola parola: Gumball: si tratta di una parola d'ordine che mette in moto una serie di strani personaggi  che vengono da tutta l'America, molti dei quali arrivano con potenti auto sportive, per organizzare la "Gumball rally". Si tratta di una corsa illegale in cui conta innanzitutto riuscire ad arrivare al traguardo: unica regola evitare incidenti per non attirare l'attenzione. I partecipanti dovranno percorrere circa 2.900 miglia arrivando a Los Angeles, la prima automobile partirà alle sei del mattino in punto e il modello verrà comunicato via telefono a Los Angeles, poi via via le altre con uno scarto di 10 secondi.

Il film di cui vi parliamo per l'undicesimo appuntamento di Movie&Cars è «La corsa più pazza del mondo» un cult del 1976 capostipite di un filone, quello delle corse illegali, che ebbe parecchio successo tra la fine degli anni '70 e gli anni '80; caduto in disgrazia nel decennio successivo, tornò alla ribalta con la serie Fast and Furious. 

Ispirato ad una corsa semiclandestina, realmente esistita, la storia ruota attorno ad una sfida tra insospettabili che cercano il brivido della velocità. Tra le tante auto utilizzate per la frenetica gara una Shelby Cobra, una Dodge truccata, Porsche e Mercedes, spicca una Ferrari 365 Daytona prodotta dal '68 al '74. Il motore era il classico V12 Ferrari  montato in posizione anteriore longitudinale, mentre il cambio manuale a 5 rapporti era al retrotreno, in blocco col differenziale autobloccante, secondo lo schema transaxle. Alimentato da 6 carburatori a doppio corpo, erogava 352 CV, sufficienti a spingere la Daytona fino a 280 KM/h. 

 

Pubblicato il 19-09-2017 da Chiara Malaguti

Tags: Promagazine Ferrari Daytona 365 la corsa più pazza del mondo

Categorie: Brand Ferrari Movies&Cars Tipo auto di lusso Veicolo auto

Immagine in evidenza articolo Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Anche Huracan e Urus avranno una versione ibrida (ma non V12), mentre a Sant'Agata pensano a un quarto modello Buone o cattive notizie da Casa Lamborghini? In primo luogo  Lamborghini non tradirà il V12 aspirato Ma in futuro, insieme al motore a combustione, ci...
Immagine in evidenza articolo Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato nasce nel più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d'Europa: lo stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro. Qui, sin dal 1981, vengono realizzate le basi che, dopo il lavoro di conversione dei costruttori-camper, arrivano sulle strade come veicoli...
Immagine in evidenza articolo Fiat Music partecipa al successo del tour italiano

Fiat Music partecipa al successo del tour italiano "Lorenzo Live 2018”

Si è da poco concluso al Forum di Assago l'emozionante   tour italiano “ Lorenzo Live 2018 ” che ha registrato numeri da record: 70 esibizioni in cinque mesi, 10 città toccate e oltre 600.000 spettatori. Al fianco dell'artista toscano il marchio Fiat...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie