Immagine in evidenza articolo Nuova Jeep Gladiator 2020

Nuova Jeep Gladiator 2020

Il pick-up di medie dimensioni con le capacità 4x4 migliori di sempre

Leggendarie capacità 4x4, design autentico ispirato alla consolidata tradizione dei pick-up Jeep, capacità di traino e carico ai vertici della categoria, funzionalità e versatilità, propulsori efficienti, libertà della guida open-air, una vasta gamma di dotazioni per la sicurezza e tecnologie intuitive: si tratta della nuova Jeep Gladiator 2020. 

Capacità 4x4 di riferimento con due sistemi di trazione - Command-Trac e Rock-Trac, assali Dana 44 di terza generazione, bloccaggi elettrici degli assali anteriore e posteriore Tru-Lock, differenziale a slittamento limitato Trac-Lok, barra stabilizzatrice a scollegamento elettronico - una novità assoluta per il segmento - e pneumatici off-road da 33": rapporto di riduzione senza pari, capacità di guado pari a 76 cm; capacità di traino e di carico best-in-class: capacità di traino fino a 3470 kg, carico utile fino a 725 kg.

Configurazione a cabina doppia caratterizzata da un robusto cassone in acciaio da 152 cm con alimentatore esterno e resistenti punti di ancoraggio integrati, consentono numerose opzioni per il carico. Design moderno e autenticamente Jeep grazie ad elementi inconfondibili tra cui: l'iconica griglia anteriore, gli iconici fari anteriori arrotondati e posteriori quadrati, il design robusto e distintivo a vantaggio dell'aerodinamica, comodo parabrezza abbattibile per avventure off-road, l'unico pick-up 4x4 ad offrire i vantaggi della guida scoperta, grazie a un soft-top premium di facile apertura e due opzioni hard top, numerose combinazioni tra tetto, porte e parabrezza. Porte, cofano, cardini, paraurti, struttura del parabrezza e portellone posteriore realizzati in alluminio leggero altoresistenziale contribuiscono a ridurre il peso del veicolo e a migliorarne i consumi. Le sospensioni sono state regolate allo scopo di ottimizzare maneggevolezza e comfort su strada senza compromettere né la guida off-road né la capacità di carico e di traino.

Sistemi di propulsione efficienti: motore Pentastar V6 da 3,6 litri con sistema ESS (Engine Stop-Start), cambio manuale a 6 marce o automatico a 8 marce, motore EcoDiesel V6 da 3,0 litri con ESS abbinato al cambio automatico a 8 marce disponibile nel 2020. 

Sistema Uconnect di quarta generazione con Apple CarPlay, Android Auto e schermi touchscreen da 7,0" o 8,4" dotati della funzionalità "Pinch & Zoom", telecamera anteriore, disponibile a richiesta sull'allestimento Rubicon, consente di rilevare ostacoli sui percorsi off-road. 

 

 

Pubblicato il 30-11-2018 da Chiara Malaguti

Tags: Promagazine Jeep

Categorie: Brand Jeep News Veicolo auto

Immagine in evidenza articolo Tutto pronto per il SUZUKI BOLZANO PASSION GALA

Tutto pronto per il SUZUKI BOLZANO PASSION GALA

Suzuki , che dal 2013 è Main Partner della  FISG – Federazione Italiana Sport del Ghiaccio , ha stabilito negli ultimi anni profondi legami con il mondo degli sport del ghiaccio e in particolare con quello del pattinaggio artistico, sarà Title Sponsor della prima...
Immagine in evidenza articolo La gamma Fiat illuminata dai colori di “Luci d’Artista”

La gamma Fiat illuminata dai colori di “Luci d’Artista”

La gamma Fiat sfila tra le Luci d'Artista, la mostra d'arte contemporanea a cielo aperto che ogni anno, da ottobre a gennaio, illumina le piazze e le strade di Torino , creando un'atmosfera tipicamente natalizia. Le vetture della gamma sono state infatti immortalate nello...
Immagine in evidenza articolo SMAU incontra l’innovazione Opel

SMAU incontra l’innovazione Opel

Era la metà degli anni '60 e il significato della parola 'digitale' non era ancora sviluppato nella sua completezza, eppure da Milano la fiera SMAU iniziava a muovere i suoi primi passi, con la consapevolezza di essere nella giusta direzione per un futuro all'insegna...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie