Immagine in evidenza articolo Scuolabus a reazione. Per andare a scuola... a tutta velocità!

Scuolabus a reazione. Per andare a scuola... a tutta velocità!

Autobus a reazione per correre a scuola a tutta velocità. Adatto per i secchioni

Lo scuolabus più veloce del mondo è indubbiamente quello progettato dall’ingegnere americano Paul Stender: dotato di motore a reazione, ha toccato l’incredibile velocità di 590 km/h.

L’idea, racconta Stender, gli è venuta per due motivi: “Il primo è per intrattenere le persone perché, dai, è un autobus a reazione. Il secondo è ispirare i ragazzi, e tenerli lontani dalle droghe. È importante per loro avere hobby che li tengano attivi e creativi, lontano dalle cattive influenze.
E’ per questo che sulla fiancata dell’autobus abbiamo scritto il nostro motto: ‘Jets are hot – drugs are not’. E penso sia anche la mia vendetta personale per tutti quei giorni di lento tragitto verso la scuola”
.

Per realizzare l’autobus, Stender ha dovuto costruire l’autobus praticamente da zero, perché la struttura dell’autobus originale non era in grado di resistere alle velocità e alle sollecitazioni cui è sottoposto lo scuolabus. “Molti particolari sono fatti a mano, e molti materiali sarebbero più consoni ad un aereo che ad un autobus”.

Chissà se gli studenti del Wisconsin, terra natale di Stender, sarebbero contenti di utilizzare un autobus simile per andare a scuola. Perchè si sa, già la scuola non è di per se stessa il luogo preferito dai ragazzi per trascorrere le giornate. Se poi devono anche avere fretta di arrivarci...

Pubblicato il 05-12-2016 da Fiorenzo Concetti

Tags: drugs are not autobus a reazione paul stender stender jets are not

Categorie: Curiosità Continente America Nazione Stati Uniti

Immagine in evidenza articolo Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Anche Huracan e Urus avranno una versione ibrida (ma non V12), mentre a Sant'Agata pensano a un quarto modello Buone o cattive notizie da Casa Lamborghini? In primo luogo  Lamborghini non tradirà il V12 aspirato Ma in futuro, insieme al motore a combustione, ci...
Immagine in evidenza articolo Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato nasce nel più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d'Europa: lo stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro. Qui, sin dal 1981, vengono realizzate le basi che, dopo il lavoro di conversione dei costruttori-camper, arrivano sulle strade come veicoli...
Immagine in evidenza articolo Fiat Music partecipa al successo del tour italiano

Fiat Music partecipa al successo del tour italiano "Lorenzo Live 2018”

Si è da poco concluso al Forum di Assago l'emozionante   tour italiano “ Lorenzo Live 2018 ” che ha registrato numeri da record: 70 esibizioni in cinque mesi, 10 città toccate e oltre 600.000 spettatori. Al fianco dell'artista toscano il marchio Fiat...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie