Immagine in evidenza articolo Non gli restituiscono la patente ritirata: si appende ad un traliccio

Non gli restituiscono la patente ritirata: si appende ad un traliccio

Rivuole la patente ritirata ma non gliela danno: si appende ad un traliccio per 16 ore

Un uomo di Civitavecchia, pregiudicato, si è arrampicato su un traliccio della Telecom rimanendoci per 16 ore. Il 33enne voleva indietro la sua patente, ritiratagli in quanto aveva causato un incidente stradale perchè ubriaco.

Per tutta la notte, sono stati allertati i Vigili del fuoco, i Carabinieri, la Polizia Municipale e il sostituto procuratore di Tarquinia, Pantaleo Polifemo. Quest’ultimo ha alla fine convinto l’uomo a scendere, promettendogli che avrebbe esaminato con attenzione il suo caso.

Pubblicato il 22-12-2016 da Fiorenzo Concetti

Tags: appeso su un traliccio patente ritirata Civitavecchia Pantaleo Polifemo

Categorie: Curiosità

Immagine in evidenza articolo Tutto pronto per il SUZUKI BOLZANO PASSION GALA

Tutto pronto per il SUZUKI BOLZANO PASSION GALA

Suzuki , che dal 2013 è Main Partner della  FISG – Federazione Italiana Sport del Ghiaccio , ha stabilito negli ultimi anni profondi legami con il mondo degli sport del ghiaccio e in particolare con quello del pattinaggio artistico, sarà Title Sponsor della prima...
Immagine in evidenza articolo La gamma Fiat illuminata dai colori di “Luci d’Artista”

La gamma Fiat illuminata dai colori di “Luci d’Artista”

La gamma Fiat sfila tra le Luci d'Artista, la mostra d'arte contemporanea a cielo aperto che ogni anno, da ottobre a gennaio, illumina le piazze e le strade di Torino , creando un'atmosfera tipicamente natalizia. Le vetture della gamma sono state infatti immortalate nello...
Immagine in evidenza articolo SMAU incontra l’innovazione Opel

SMAU incontra l’innovazione Opel

Era la metà degli anni '60 e il significato della parola 'digitale' non era ancora sviluppato nella sua completezza, eppure da Milano la fiera SMAU iniziava a muovere i suoi primi passi, con la consapevolezza di essere nella giusta direzione per un futuro all'insegna...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie