Immagine in evidenza articolo Volkswagen lancia il nuovo T-Roc

Volkswagen lancia il nuovo T-Roc

Nasce il primo SUV di segmento B

Look squadrato, tecnologico e compatto, si chiama T-Roc  ed è tra le Volkswagen più originali degli ultimi tempi. In uscita a fine 2017, con prime consegne nella seconda metà di novembre, la T-Roc, a sua volta, sarà seguita nel 2018 da un SUV ancora più compatto, T-Ross realizzato su base Polo. 

Volkswagen T-Roc, ha una lunghezza di 4 metri e 23 centimetri, ben 25 in meno della Tiguan; larga 1,82 metri e alta 1,57 ha un passo di 260 cm.  

Ha tratti molto decisi, che la rendono più dinamica rispetto alla Tiguan, e sbalzi corti. All'interno è molto attenta alla tecnologia: la T-Roc si può avere infatti con l'Active Info Display, la strumentazione completamente digitale e configurabile con scermo da 11,7 pollici. 

Saranno due gli allestimenti proposti in Italia. Esce di serie con luci di coda a LED, infotainment con lettore CD e schermo da 8 pollici, due prese USB, cerchi in lega da 17'' e tra i vari dispositivi di assistenza alla guida – una lista che conta fino a undici – questi: sensori di parcheggio, cruise control adattivo, riconoscimento della stanchezza, Front Assist con riconoscimento del pedone e frenata d'emergenza automatica e mantenitore di corsia. 

La top di gamma aggiunge inserti cromati al look esterno, fari anteriori a LED, luci posteriori brunite, clima automatico, cerchi da 18'' e l'Active Info Display. Rimane sempre optional l'infotainment dotato di navigatore.

Costruito sul pianale MQB, lo stesso della Golf, il nuovo baby-suv di Volkswagen è a trazione anteriore o 4x4 4Motion, cioè a trazione integrale. Cinque le motorizzazioni a partire da un tre cilindri 1.0 litri turbobenzina da 115 cv e 200 Nm di coppia, solo manuale e abbinato alla trazione anteriore. Rimanendo tra i TSI, è possibile alzare il tiro con il nuovo 1.5 litri da 150 cv, abbinabile anche al DSG a 7 rapporti e alla trazione integrale 4Motion.

Sarà però sicuramente il diesel ad attrarre di più, e qui le alternative sono tre. Si parte da un 1.6 TDI da 115 cv, solo anteriore e manuale e il 2.0 TDI da 150 cavalli, manuale e anteriore, manuale e integrale, anteriore e automatico, integrale e automatico. Infine la T-Roc più potente monta un 2.0 TDI da 190 cavalli con DSG e 4x4. 

 La T-Roc avrà un prezzo base di 22.900 euro.

Pubblicato il 25-09-2017 da Chiara Malaguti

Tags: Volkswagen T-Roc Promagazine

Categorie: Brand Volkswagen News Tipo SUV Veicolo auto

Immagine in evidenza articolo Nissan Qashqai con nuovo motore benzina da 1.3 litri

Nissan Qashqai con nuovo motore benzina da 1.3 litri

Nissan Qashqai è ora disponibile con un inedito motore a benzina da 1.3 litri . Si apre così il nuovo capitolo della storia di successo di Qashqai, il crossover più venduto in Europa; una novità destinata ad attrarre nuovi clienti. Si tratta di un motore ad...
Immagine in evidenza articolo Per la prima volta, con Fiat il diesel costa meno del benzina

Per la prima volta, con Fiat il diesel costa meno del benzina

Un mese di ottobre ricco di novità per la pronta consegna Fiat, infatti gli italiani avranno la possibilità di mettersi al volante di una Fiat Tipo 1.3 Multijet da 95 CV a 11.900 euro nella versione a 4 porte, 12.900 euro per la 5 porte e 14.150 euro per la Station Wagon....
Immagine in evidenza articolo In arrivo la nuova Volvo V60 Cross Country

In arrivo la nuova Volvo V60 Cross Country

Volvo ha presentato oggi la nuova versione Cross Country della sua station wagon di medie dimensioni, la V60. La robusta V60 Cross Country è l’ultima arrivata nella gamma di nuovi modelli Volvo che sottolineano la forte trasformazione della Casa automobilistica verificatasi...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie