Immagine in evidenza articolo Hyudai per la sicurezza del bebè

Hyudai per la sicurezza del bebè

Nuova tecnologia per "ricordarsi" del bimbo in auto

Purtroppo sempre più spesso, vuoi la stanchezza, vuoi la routine, vuoi lo stress, capita sempre più spesso che una dimenticanza possa trasformarsi in una tragedia. Fanno spavento i diversi casi di bimbi lasciati in macchina, magari sotto il sole, di cui tutti abbiamo letto con apprensione. Tragiche fatalità che hanno portato il Parlamento italiano a discutere dell'obbligo di installare su tutti i seggiolini auto dei sistemi di allarme anti-abbandono, per scongiurare questo tipo di disgrazie.

Una tecnologia di questo tipo verrà adottata, a partire dal 2019, su modelli marchiati Hyundai venduti negli Stati Uniti e (probabilmente) anche in altri mercati. La Casa coreana infatti ha presentato il Rear Occupant Alert system, un sistema pensato proprio per ridurre a zero il rischio di dimenticare i più piccoli sui sedili posteriori dell’auto.

 Il Rear Occupant Alert system di Hyundai monitora i sedili posteriori tramite un sensore a ultrasuoni, rilevando qualsiasi tipo di movimento quando l’auto è spenta e il guidatore esce dall’abitacolo. Nel caso in cui vengano rilevati dei movimenti, l'auto fa tutto quello che può: il clacson emette un suono, le luci lampeggiano e l'app Blue Link (quella Hyundai per gestire l’auto da remoto) manda un alert sullo smartphone, avvisando di aver rilevato movimenti sul divanetto posteriore. Speriamo che questo tipo di tecnologia venga presto adottata dagli altri marchi e vengano così scongiurati pericoli tanto tragici. 

Pubblicato il 05-10-2017 da Chiara Malaguti

Tags: Hyundai Promagazine Sicurezza

Categorie: Brand Hyundai News Veicolo auto

Immagine in evidenza articolo Nissan Qashqai con nuovo motore benzina da 1.3 litri

Nissan Qashqai con nuovo motore benzina da 1.3 litri

Nissan Qashqai è ora disponibile con un inedito motore a benzina da 1.3 litri . Si apre così il nuovo capitolo della storia di successo di Qashqai, il crossover più venduto in Europa; una novità destinata ad attrarre nuovi clienti. Si tratta di un motore ad...
Immagine in evidenza articolo Per la prima volta, con Fiat il diesel costa meno del benzina

Per la prima volta, con Fiat il diesel costa meno del benzina

Un mese di ottobre ricco di novità per la pronta consegna Fiat, infatti gli italiani avranno la possibilità di mettersi al volante di una Fiat Tipo 1.3 Multijet da 95 CV a 11.900 euro nella versione a 4 porte, 12.900 euro per la 5 porte e 14.150 euro per la Station Wagon....
Immagine in evidenza articolo In arrivo la nuova Volvo V60 Cross Country

In arrivo la nuova Volvo V60 Cross Country

Volvo ha presentato oggi la nuova versione Cross Country della sua station wagon di medie dimensioni, la V60. La robusta V60 Cross Country è l’ultima arrivata nella gamma di nuovi modelli Volvo che sottolineano la forte trasformazione della Casa automobilistica verificatasi...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie