Immagine in evidenza articolo “Fiat 500 entra al MoMA”

“Fiat 500 entra al MoMA”

Grande successo del brand al Corporate Art Awards 2017

Grazie all'acquisizione della Fiat 500 da parte del Museo di Arte Moderna di New York, il MoMA, il brand Fiat si è aggiudicato uno dei premi del «Corporate Art Award 2017». Attraverso quest'iniziativa, infatti, l'auto più amata nella storia del marchio Fiat, l'icona che ha "motorizzato" gli italiani, l'ambasciatrice del Bel Paese nel mondo e icona della creatività italiana è diventata un'autentica opera d'arte moderna e di respiro globale.

Nati lo scorso anno con l'obiettivo di aumentare la visibilità, il riconoscimento e la reputazione di progetti che collegano il mondo del business al mondo dell'arte, i prestigiosi "Corporate Art Awards" sono organizzati in collaborazione con LUISS Business School e il supporto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, oltre al sostegno di Confindustria, ABI, Museimpresa e del Ministero degli Esteri.

L'edizione di quest'anno - che si è conclusa nella capitale con la cerimonia di premiazione presso la Sala Spadolini del Collegio Romano - ha replicato il successo internazionale del 2016: vi hanno partecipato ben 80 aziende provenienti da 18 Paesi di tutto il mondo. Una dimensione globale, quindi, che ben si addice a quella della Fiat 500: basti pensare che oltre l'80 percento delle vendite si registrano al di fuori dell'Italia, e la vettura è prima in Europa nel suo segmento, prima in nove Paesi europei e sul podio in altri sette.

L'autorevole "Corporate Art Award 2017è un ulteriore riconoscimento al "cinquino" a sessant'anni dalla sua nascita. E l'acquisizione da parte della galleria permanente del Museo di Arte Moderna di New York ne ha sancito il carattere iconico e globale della vettura. Un vero e proprio tributo al suo stile intramontabile - tutti conoscono il suo simpatico "musetto" con baffi cromati e fari rotondi - che ha ispirato artisti di tutto il mondo che l'hanno reinterpretata nelle loro opere.

In particolare, l'esemplare acquistato dal MoMA è una 500 serie F, la 500 più popolare di sempre, prodotta dal 1965 al 1972. Se si sommano le 500F alla altre versioni (Sport, D, L ed R) della prima generazione, si arriva ad oltre 4 milioni di esemplari prodotti dal 1957 al 1975. Un'auto di successo, quindi, che nel 2007 ha visto la nascita della nuova generazione: l'attuale 500, proprio come la progenitrice, si è subito dimostrata altrettanto vincente se si pensa che, in soli 10 anni, ha già conquistato 2 milioni di clienti, oltre a fare incetta di premi, tra i quali il "Car of the Year" e il "Compasso d'oro".

 

Pubblicato il 27-11-2017 da Chiara Malaguti

Tags: Fiat Fiat 500 Promagazine Corporate Art Award

Categorie: Brand Fiat News Eventi Veicolo auto

Immagine in evidenza articolo Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Lamborghini, in arrivo l'elettrico

Anche Huracan e Urus avranno una versione ibrida (ma non V12), mentre a Sant'Agata pensano a un quarto modello Buone o cattive notizie da Casa Lamborghini? In primo luogo  Lamborghini non tradirà il V12 aspirato Ma in futuro, insieme al motore a combustione, ci...
Immagine in evidenza articolo Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato, un mondo di qualità e libertà

Ducato nasce nel più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d'Europa: lo stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro. Qui, sin dal 1981, vengono realizzate le basi che, dopo il lavoro di conversione dei costruttori-camper, arrivano sulle strade come veicoli...
Immagine in evidenza articolo Fiat Music partecipa al successo del tour italiano

Fiat Music partecipa al successo del tour italiano "Lorenzo Live 2018”

Si è da poco concluso al Forum di Assago l'emozionante   tour italiano “ Lorenzo Live 2018 ” che ha registrato numeri da record: 70 esibizioni in cinque mesi, 10 città toccate e oltre 600.000 spettatori. Al fianco dell'artista toscano il marchio Fiat...
Copyright 2016 - PROmagazine | condizioni di utilizzo | privay | cookie